Resi e Sostituzioni

Diritto di recesso
1. Ai sensi dell’art. 64 e segg del D.Lgs. n. 206/2005, i Clienti di Forvapor.com possono decidere di recedere dall’acquisto effettuato, per qualsiasi motivo e senza alcuna penalità, sia che utilizzino per l’ordine un Codice Fiscale o una Partita IVA. Nel caso in cui venga utilizzata una Partita IVA, il recesso è consentito solo per acquisti destinati ad un utilizzo personale e non ai fini di rivendita.
2. Per rendere il prodotto, il Cliente deve scrivere a assistenza@freesmoking.it indicando il numero d’ordine per il quale si intende rendere uno o più prodotti e, infine, fornire le proprie coordinate bancarie. Il rimborso potrà essere effettuato tramite bonifico bancario, storno sulla carta di credito, rimborso PayPal o vaglia postale (in questo caso, le spese saranno a carico del Cliente). Dopo aver inviato la richiesta, il Cliente riceverà una mail con il modulo di esercizio del diritto di recesso che dovrà essere inviato firmato, entro 10 giorni lavorativi, tramite raccomandata all’indirizzo: Freesmoking S.r.l. Via Luccoli 2 A R, 16123, Genova (GE). Ricevuta la raccomandata, Forvapor.com invierà via mail al Cliente il modulo di reso (modulo RMA) provvisto di numero di autorizzazione, le spese di rientro saranno a carico del cliente, qualora il cliente utilizzi servizi di trasporto non tracciati, tipo posta prioritaria e la spedizione non dovesse giungere presso la ns. sede non si avrà alcun diritto al rimborso. Il modulo dovrà essere attaccato all’esterno dell’involucro in cui verrà collocato fisicamente il prodotto che dovrà essere inviato, entro 10 giorni lavorativi dall’autorizzazione, all’indirizzo: Freesmoking S.r.l. – Via Luccoli 2 A R – 16123 Genova (GE).
3. Il diritto di recesso è sottoposto alle seguenti inderogabili condizioni: – il Cliente deve rendere solo l’intero prodotto, non solo alcune sue parti – una volta aperti, non è possibile rendere prodotti: – atomizzatori, batterie blisterate ; – prodotti appositamente o creati personalmente per il consumatore; – per beni deperibili o che si modificano velocemente; – per servizi che, prima della scadenza del termine per esercitare il recesso, siano stati già eseguiti con il consenso del consumatore. – il prodotto dovrà essere restituito nella sua confezione originale, completo di tutti gli accessori e della sua documentazione; – il prodotto dovrà essere restituito in perfette condizioni, non verranno accettati prodotti che presentino segni di danneggiamento, usura o sporcizia; – il prodotto restituito dovrà riportare lo stesso numero di matricola presente in fattura; qualora il numero di matricola fosse differente, il recesso non verrà accettato ed il prodotto sarà nuovamente messo a disposizione del Cliente, senza alcun rimborso economico da parte di Forvapor.com nei suoi confronti; – la spedizione per il rientro del prodotto è sotto la responsabilità del Cliente, fino al momento in cui Forvapor.com confermerà di aver ricevuto il prodotto;
4. – nel caso in cui il prodotto subisca un danneggiamento durante il rientro presso i magazzini, sarà cura di Forvapor.com comunicare l’accaduto al Cliente per consentirgli di sporgere denuncia nei confronti del corriere da lui scelto ed ottenere il rimborso del valore del bene, qualora questo sia assicurato; quindi, Forvapor.com metterà il prodotto a disposizione del Cliente, annullando il recesso.
5. Forvapor.com effettuerà il rimborso entro 30 giorni dalla data di rientro del prodotto presso i propri magazzini e solo ove siano rispettate le condizioni di cui all’art. 3 che precede e ove il prodotto reso e la relativa confezione abbiano le caratteristiche indicate all’art. 3 che precede. Le spese per il rientro del prodotto sono a carico del Cliente.
6. Il diritto di recesso anche se già esercitato decade qualora il cliente non restituisca il bene a Forvapor.com entro 5 giorni dall’esercizio del diritto di recesso. Ai fini della scadenza del termine la merce si intende restituita nel momento in cui viene consegnata al vettore o allo spedizioniere.
Rinuncia all’acquisto Si informa che è facoltà del Cliente respingere la merce al momento della consegna. Si fa, però, presente che, all’emissione della nota di credito di rimborso, in caso di pagamento anticipato (carta di credito, Paypal, bonifico bancario anticipato, bonifico postale), verranno stornate le spese di spedizione fino all’indirizzo di consegna indicato dal Cliente. Pertanto, verrà rimborsato il solo importo del prodotto.
1. Garanzia legale
Tutti i prodotti commercializzati da Forvapor.com sono coperti dalla garanzia legale di un anno* (salvo diversa indicazione) e devono essere spediti franco magazzino, i costi di spedizione rimangono a carico del consumatore finale.
*Gli atomizzatori (o le resistenze per atomizzatori) hanno un ciclo vitale (oggetti consumabili e deteriorabili) di circa 10 giorni ed una volta utilizzati non godono di garanzia per motivi igienico sanitari.
*Le batterie ed i mod (beni consumabili e deteriorabili) in vendita su www.cbdplanet.it godono di una garanzia pari a 3 mesi, come indicato dal produttore.
La garanzia non opera se il difetto o il danno è stato provocato da un utilizzo non conforme e/o contrario alle istruzioni d’uso, es. apertura dell’apparecchio, difetti o danni provocati da infiltrazioni di liquidi, caduta, rottura, etc.
In conformità, ai sensi dell’art. 129) del D.Lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo). In forza della garanzia legale, Forvapor.com è responsabile nei confronti del consumatore (persona fisica che agisce per scopi estranei ad attività di impresa, industriale, commerciale, artigianale o professionale svolta), per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del prodotto, ad esclusione dei beni consumabili, così come previsto dall’art. 130 del D.Lgs. n. 206/2005 ed entro il termine di 12 mesi dalla data di acquisto. Il difetto di conformità sussiste quando il prodotto non è idoneo all’uso al quale è destinato, non è conforme alla descrizione o non possiede le qualità e/o le prestazioni promesse dal venditore e tipiche del prodotto venduto, o alle specifiche qualità e prestazioni richieste dal consumatore quando questo siano state oggetto di apposito accordo tra le parti. La denunzia del difetto di conformità (art. 132, 1° comma), che si manifesti nel termine di validità della garanzia legale (24 mesi), deve essere fatta, a pena di decadenza, entro due mesi dalla data della scoperta (art. 132, 2° comma). In caso di difetto di conformità, il consumatore ha diritto di chiedere al venditore, a sua scelta e senza spese, la riparazione o la sostituzione del bene, salvo che il rimedio richiesto, non sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso (Art. 130, commi 3 e 4). Le riparazioni devono essere eseguite entro un congruo termine e, comunque, entro sessanta giorni, decorso il quale il consumatore avrà i diritti di cui all’art. 130, comma 7); il venditore, dopo la denuncia del vizio di conformità, potrà offrire al consumatore i rimedi di cui al comma 9) dell’art. 130, con gli effetti di cui alle lett. a e b) della medesima disposizione. Ai sensi del 3° comma dell’art. 132, il difetto che si manifesti entro sei mesi dall’acquisto, si presume sussistente alla predetta data e il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione (art. 130). Per fruire dell’assistenza, il Cliente dovrà conservare la fattura (o il DDT) che riceverà insieme ai beni acquistati. Il Cliente potrà sempre scaricare dal sito www.cbdplanet.it le fatture concernenti i suoi acquisti, accedendo all’area riservata. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, non dovesse risultare un difetto di conformità ai sensi del D.Lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo), al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall’Assistenza Autorizzata, nonché i costi di trasporto se sostenuti da Forvapor.com.

0